Generazione Global

Aggiornato il: 7 mar 2019


Fonte: ANSA

Il caso Mahmood. In realtà, è già stato chiarito, “il caso” non esiste.


Mahmood (vero nome Alessandro Mahmoud ) è il figlio legittimo di una coppia mista, e questa semmai la cosa interessante, per noi che ci occupiamo di interculturalità. Alessandro ha 27 anni ed è testimonianza del fatto che, seppur in netta crescita, la presenza di stranieri e di coppie miste non è un dato recente.


Alessandro può essere interessante come caso studio su tutto ciò che comporta avere genitori di nazionalità, in questo caso anche di etnia, diversa. In un mondo globale questi ragazzi hanno la possibilità di trasmettere buone prassi per gestire le società “globalizzanti”, cioè multiculturali.

Ed è questa in effetti la questione: come convivere tra due culture, due lingue, due religioni, come mediare, trovare sintonie, cercare soluzioni. Continuamente.


A.S.C.E.I.P.A. e AIFCOM - Associazione Italiana Famiglie e Coppie Miste ci stanno lavorando.

AMORI SCONFINATI, il progetto congiunto che parte fra qualche settimana, si propone appunto questo: attraverso incontri, riflessioni, provocazioni guidate, con coppie miste, trovare spunti virtuosi da proporre alla società civile, Milano in primis.

A Milano ormai il 20% della popolazione milanese è composta da stranieri. La città è multiculturale, adesso facciamola diventare interculturale, cioè facciamo incontrare, dialogare, crescere insieme le diverse culture che la compongono. Se la società è globale anche i suoi componenti in parte lo sono. È questa la bella notizia.


SCOPRI L'EVENTO #AmoriSconfinati

30 visualizzazioni
  • A.S.C.E.I.P.A. - Facebook
  • A.S.C.E.I.P.A. - Instagram
  • A.S.C.E.I.P.A. - LinkedIn
  • A.S.C.E.I.P.A. - Twitter

Tutti i diritti riservati © 2019  A.S.C.E.I.P.A. è un progetto BloomGroup

Via Valtorta 44, 20127 - Milano P.IVA 03787560139 - Numero Registro Imprese 03787560139

 

powered by Oort Cloud Organization